Valorizzare l’inclusione e la sostenibilità: conversazione con Valentina Amadio, responsabile Quality Customer Care

Valorizzare l’inclusione e la sostenibilità: conversazione con Valentina Amadio, responsabile Quality Customer Care

L’identità di un’azienda si riconosce dalle sue politiche e dai suoi valori. Dalle parole di Valentina Amadio, responsabile Quality Customer Care di Mollificio Valli, traspaiono chiaramente gli impegni che l’azienda ha assunto verso l’inclusione e la sostenibilità. Scorgiamo così un quadro completo di come Mollificio Valli promuove pratiche aziendali responsabili e rispettose dell’ambiente, oltre che orientate all’inclusione sociale. Ecco cosa è emerso dal nostro incontro: un’impronta distintiva di responsabilità e visione progressista.

 

Valentina, ci spiega come Mollificio Valli integra la sostenibilità nelle politiche aziendali?

La sostenibilità è al centro delle politiche aziendali di Mollificio Valli, come dimostrato dall’acquisizione della medaglia di bronzo nella certificazione Ecovadis. Il riconoscimento evidenzia il nostro impegno nei confronti dei principi ambientali, sociali e di governance. A livello pratico, abbiamo adottato misure come l’utilizzo di materiali riciclati e l’installazione di impianti fotovoltaici per generare energia pulita, riducendo così la nostra dipendenza dalle fonti fossili e minimizzando l’impatto ambientale.

Nel dipartimento di quality customer care, ci impegniamo a verificare l’aderenza alle tematiche di sostenibilità preservando i nostri standard qualitativi. Comunichiamo attivamente con i clienti, aggiornandoli sulle nostre iniziative per l’ambiente e la responsabilità sociale, e promuovendo i valori di Mollificio Valli. La formazione continua assicura che il nostro team non solo soddisfi le richieste dei clienti, ma anche li informi sui progressi in materia di sostenibilità, rafforzando così la fiducia nel nostro marchio.

 

Come contribuisce il suo team a mantenere un ambiente di lavoro inclusivo?

Nel dipartimento di quality customer care di Mollificio Valli, ci assicuriamo che i principi di inclusione delineati dal nostro Codice Etico vengano rispettati e promossi sia internamente che lungo tutta la nostra catena di fornitura.

Il Codice sottolinea l’importanza della diversità e l’eliminazione di qualsiasi forma di discriminazione.

In pratica, questo comporta due azioni principali:

-Primo, implementiamo una formazione regolare per il personale su temi di diversità e inclusione

-Secondo, monitoriamo e verifichiamo l’effettiva attuazione delle politiche di inclusione anche mediante l’utilizzo di questionari anonimi all’interno di Mollificio Valli. Diamo a tutto il personale la possibilità d’esprimersi liberamente su ogni tematica e ricaviamo così una visione reale per intervenire ove si renda necessario.

Il nostro impegno contribuisce ad un ambiente lavorativo che rispetta e valorizza le differenze individuali. Migliora così la qualità del servizio che offriamo ai nostri clienti ed emergono i valori dal nostro operato quotidiano.

 

Quali sfide globali affronta il suo dipartimento e come le supera?

Le sfide globali che affrontiamo nel dipartimento di quality customer care sono molteplici e complesse, influenzate da un contesto geopolitico in costante evoluzione, dai cambiamenti nei bilanci di potere tra le nazioni e da scenari economici fluttuanti. In aggiunta, il cambiamento climatico impone la necessità di adattare le strategie di sostenibilità.

Per affrontare queste questioni, manteniamo una comunicazione costante e aperta con i clienti globali per comprendere a fondo le loro esigenze, che possono variare a seconda delle regioni. Questo ci permette di adattare i servizi. Inoltre, ci impegniamo a garantire la conformità con le normative internazionali, investendo in formazione continua e aggiornamenti normativi.

 

Come le tecnologie digitali contribuiscono alla qualità del servizio clienti?

La qualità del customer care è strettamente legata all’uso di tecnologie digitali avanzate. La sicurezza dei dati è una priorità per l’azienda, data la nostra dipendenza dalle tecnologie nei processi. Seguiamo le migliori pratiche di sicurezza e ci assicuriamo di rispettare le normative, incluso il GDPR. L’impegno nella protezione delle informazioni salvaguarda i dati e rafforza la fiducia dei clienti.

Parallelamente, i sistemi CRM avanzati sono cruciali per il dipartimento di customer care. Ci permettono di gestire e analizzare le interazioni con i clienti, fornendo risposte rapide e personalizzate.

 

 

Come utilizzate i feedback dei clienti?

I feedback sono fondamentali per il nostro continuo miglioramento. Li raccogliamo per valutare e ottimizzare procedure e prodotti. Ogni feedback viene analizzato periodicamente da un team multidisciplinare per possibili aggiustamenti. Recentemente, grazie al suggerimento di un cliente, abbiamo introdotto un nuovo sistema di monitoraggio che ci consente di regolare le performance in tempo reale. Questo ha portato a un significativo aumento della soddisfazione dei clienti.

 

In conclusione, come assicurate un equilibrio tra qualità, competitività e sostenibilità?

Siamo perfettamente consapevoli del fatto che non è semplice riuscire a conciliare qualità, competitività e sostenibilità, ma crediamo fermamente che l’impegno costante, unito ad investimenti mirati (auto elettriche, pannelli solari, software di calcolo d’impronta carbonica,…), porti a risultati vincenti sia per la nostra azienda, che per i nostri clienti, andando a rivoluzionare il “modo di lavoro” a livello globale.